La scatola del tempo.


Che tenerezza mettere via le cose di Miki di quando…ehm…”era piccolo”. Lo fate anche voi? Tenete da parte ogni oggetto, ogni piccolo ricordo dei primi anni di vita dei vostri bimbi? Mio marito, che è un pragmatico, mi dice sempre che soffro di “sindrome da accumulo” o di “sindrome da mamma nostalgica”. Non è assolutissimamente vero! lo giuro! tengo solo lo stretto necessario.

 

Ad esempio: il test di gravidanza con le righine ancora viola, i braccialetti dell’ospedale, il suo primo taglio di capelli, tutti i lavoretti dell’asilo, le prime tutine, le scarpine, i palloncini e le candeline delle feste di compleanno, … ehm… l’indispensabile, appunto.

L’idea è un po’ quella della “scatola del tempo”, di ritrovare più avanti, quando lui sarà grande, le emozioni di oggi e quella romantica nostalgia di mamma. Ok, ok, è vero. Qui c’è tanto miele da rifornire un intero asilo!

Annunci

2 commenti

Archiviato in bimbi crescono, donne, mamme e bimbi, pappe, pannolini e..., questione di cuore

2 risposte a “La scatola del tempo.

  1. Isa

    Aaaaa Eli io pure!!! Uguale! Tranne per il test di gravidanza!!! :)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...