TEAM BRIDE – SI … LO VOGLIO PART. 1


bride

Tutte pronte al blocco di partenza, la Psicologa, la Pubblicitaria, la Stilista, Master chef, la Boss delle torte ed io, tutte riunite per l’addio al nubilato della Capo Scout, ma prima di raccontarvi cosa è successo partiamo dall’antefatto, l’organizzazione!!!!

L’Addio al nubilato è una cosa che non mi ha mai rapito più di tanto, ma devo ammettere che forse ero più deviata dall’idea del “solito” addio al nubilato, avete presente un po’ l’idea, lo stereotipo no? Figuracce a gogo, la sposa vestita con abiti succinti da far rabbrividire una porno diva, serata alcolica all’insegna del ballo, talvolta spogliarelli, il tutto condito con qualsiasi oggetto di forma fallica, a partire dalle spille ad arrivare al bouquet di fiori, quindi, quando la psicologa ha creato il gruppo “ riaddio al nubilato “ sulla mia schiena è caduta la solita gocciolina fredda.

La scritta “riaddio” non è a caso, la nostra sposa è una sposa bis, da qui l’idea delle menti geniali della Pubblicitaria e di Master Chef …facciamole pagare pegno!

Parte un tripudio di messaggi, dove la psicologa pareva “candy candy” proponendo cose tipo “parco giochi” e la curva rispondeva con “ lancio con la paracadute “ “ cena con delitto”… si effettivamente siamo un gruppo molto omogeneo devo dire!

Abbiamo affidato alla Psicologa il compito di fissare la cosa più “soft” serata nella SPA con massaggio e aperitivo, mentre la Pubblicitaria ha fissato la parte “adrenalinica” lancio con parapendio, io al sol pensiero mi son sentita mancare la terra sotto i piedi, capirai soffro di vertigini.

La Stilista ovviamente si è occupata delle “divise” che ha comprato e poi disegnato a mano, io duro fatica a disegnare un albero fate voi; poi ha assemblato il secondo regalo, un buono per una super mega ceretta più smalto piedi e mani e quanto occorre possa prima del matrimonio, con tanto di disegnini illustrativi, io sempre più allibita, mi sono accorta che forse non so disegnare nemmeno un albero in realtà!

Master Chef aveva un compito di non poco conto, portare la sposa da Genova a Viareggio, io mi sono limitata all’acquisto delle bischerate, oh ci vuole nel gruppo quella che pensa alle sciocchezze eh. Quindi niente di troppo esagerato come detto sopra, non mi piace, mi sono limitata ad una splendida passata ( cerchietto ) con velo con scritto “ si lo voglio “, alette da winx con scritto “ farfallina per l’ultima notte “   bacchetta magica ed occhiali a forma di bicchiere.

Mettere d’accordo 7 donne con 10 figli ragazzi vi garantisco che è roba da far impallidire il Pentagono, solo per trovare la data sono stati necessari, mah, non voglio esagerare, credo tra i 70 e gli 80 messaggi, siamo donne, ci fosse stato un uomo primo avrebbe mandato a quel paese tutti, secondo avrebbe fatto disattivare whatsapp dalla faccia della terra.

Chi aveva la recita di una figlia, chi di un’altra, chi il torneo di basket, di calcio, il saggio di danza, il matrimonio, la comunione, un battesimo, la festa della scuola, chi aveva il marito sott’acqua, chi al lavoro, chi lo avrebbe voluto mettere sotto terra, chi manco ce l’ha il marito, insomma vi assicuro il caos, mancava solo il il lancio dello shuttle poi c’era tutto!

Ed ecco che la data è fissata. Giorno X – 06.06.15 – tutto pronte a far volare la sposa, letteralmente….

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in donne

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...