Le colonne d’Ercole


Gibilterra-nel-racconto-di-Sergejs-2
Ognuno ha nella propria vita le proprie colonne d’Ercole, quelle persone che nonostante tutto e nonostante tutti ci sono, sono pronti ad aiutarti, a consigliarti, senza giudicare ti sono vicine, ti sostengono quando la terra comincia a tremare sotto i piedi.
Per me sono i miei genitori.
Due persone uniche per me, che mi hanno capito, mi hanno ascoltato e sono quel faro che riesco a vedere anche quando sono in mezzo alla tempesta. Sono riuscita fin da piccola a parlare di qualsiasi cosa con loro, e mi rendo conto che sono una persona fortuna, anzi Fortunata con la F maiuscola.
Quando anche io sono diventata genitore loro si sono tramutati in dei fantastici nonni, ma non hanno mai lasciato il primo ruolo, quello di babbo e mamma per me.
Se dovessi esprimere un desiderio vorrei poter essere questo per i miei figli, essere la loro colonna d’Ercole, lasciandoli crescere, sbagliare, ma con la consapevolezza che io ci sarò sempre per loro, un piccolo porto sicuro… chissà se ci riuscirò….

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in mamme e bimbi, psicologia e affini, questione di cuore, vita quotidiana

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...