Equitalia. Poste. Polizia Municipale. E poi ci si domanda come mai l’Italia stia andando in rovina???


Per Natale mi sono fatta un regalo. Sono andata a ritirare le notifiche di Equitalia. 500 Euro…Wow! alla grande. Ma io le multe le pago…la cosa non mi convince.
Decido così di andare alla Polizia Municipale di Sovigliana dove ritrovano i verbali e i relativi pagamenti ma…ops! fatti in ritardo. Uno 3 giorni (dico 3 giorni!) dopo la scadenza dei fatidici 60, l’altro…bè ok, laltro 200 giorni dopo… quindi le multe raddoppiano e vanno ripagate. Bene.

“Mi fa le fotocopie per favore?” -e qui entro nel paradossale girone di schiaffi della nostra amministrazione pubblica e non- “Certo, costano 26 cent l’una per un totale di 1,04 Euro. Ecco il bollettino, vada pure a pagare alla posta e mi porti la ricevuta. Sa qui non possiamo fare cassa…”. EHHHH???!!?? Ovviamente trovo gli uffici delle Poste invasi (giorno di pensioni!!! aaaahhhh!!) e dopo un lungo delirio riesco a pagare il mio bollettino 1,04 Euro + 1,10 Euro di commissioni. Ma dico!!! Le commissioni sono più alte di quello che devo pagare??? aaahhhh! non ci si crede. Roba da matti. Mah! Torno dalla polizia, prendo gli agognati documenti.
2 ore. Per fare tutto questo girotondo ho perso 2 ore. 2! (il tutto con miki al seguito ovviamente)
E poi ci si domanda come mai l’Italia vada a ramengo.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in donne, vita quotidiana

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...